Google Assistant sarà presto in grado di aiutarvi anche a lavoro, ma non è l’unica novità

Enrico Paccusse - Google presenta diverse novità dedicate al mondo delle aziende

Google sta portando diverse novità al pubblico in occasione dell’evento Cloud Next, in conclusione quest’oggi, soprattutto per ciò che riguarda la produttività ed il lavoro. Protagonista principale è ovviamente la suite di applicazioni Google dedicate ai profili business.

La prima novità è che Google Assistant acquisirà più poteri e potrà, d’ora in avanti, dialogare anche con alcune applicazioni business – prima fra tutte Calendar – e, ad esempio, leggervi gli appuntamenti fissati per i giorni seguenti. Finora questo poteva essere fatto solo con l’account personale.

Su Hangout Meet, si potranno aggiungere sottotitoli live durante una videochiamata (solo in Inglese al momento). Hangout Chat verrà presto accorpato a Gmail, per rendere tutte l’esperienza di comunicazione più semplice e condensata possibile.

LEGGI ANCHE: Il nuovo look del Play Store

Altra novità importante riguarda la suite di Microsoft Office: Google renderà possibile modificare, commentare e collaborare in tempo reale sui documenti di Microsoft direttamente dalla suite office di Google (Doc, Sheets, Slide), senza che questi documenti debbano essere prima convertiti.

Destino curioso per Google+, non più disponibile per il settore consumer, ma ancora vivo e vegeto per il settore business. Presto cambierà nome e diventerà CurrentsSe volete consultare la lista completa delle novità, potete farlo su questa pagina.

Via: Engadget