Google Chrome: nuovo sito beta dedicato al desktop remoto dopo l’addio alla web app

Vezio Ceniccola

Come annunciato ieri, Google Chrome ha ufficialmente detto addio al supporto alle web app, e tra queste c’è anche quella relativa al servizio di desktop remoto. Se siete utilizzatori di tale tecnologia non c’è, però, molto da preoccuparsi, visto che lo stesso servizio sta per tornare in una nuova veste.

Google ha, infatti, messo online un nuovo sito dedicato, che prende il nome più che esplicativo di Chrome Remote Desktop. Si tratta di una piattaforma ancora in beta, ma è abbastanza probabile che saprà consolarvi dalla perdita della web app, integrando al suo interno tutte le sue funzioni per l’accesso remoto ai vari dispositivi collegati.

Per poter utilizzare il sito è necessario scaricare ed installare anche la relativa estensione sul proprio browser Chrome, ma per il resto non ci dovrebbero essere particolari differenze con la già citata app finora in uso.

LEGGI ANCHE: Google al lavoro su Chrome

Ricordiamo che le web app sono state rimosse solo dalle versioni di Chrome per Windows, macOS e Linux, mentre continuano a funzionare su ChromeOS. Per maggiori informazioni, potete andare alla pagina dedicata al nuovo servizio Chrome Remote Desktop a questo indirizzo.

Via: 9to5Google