Google Chrome: ecco come sarà più semplice la sincronizzazione delle informazioni tra tutti i dispositivi (foto)

Federica Papagni -

La sincronizzazione delle password e delle informazioni di pagamento tra i dispositivi sarà più semplice per gli utenti di Chrome. Google ha infatti comunicato attraverso un post sul suo blog ufficiale le nuove funzionalità che saranno implementate nei prossimi mesi e nelle prossime settimane.

Sul versante Android, sarà capace di accedere alle informazioni di pagamento salvate una volta collegato il proprio account Google. I pagamenti possono essere confermati per mezzo dell’inserimento del CVC di una carta o tramite sicurezza biometrica. Ad essere semplificato sarà anche l’accesso in sé a un account, nel caso in cui l’utente l’abbia già legato ad un servizio di Big G: infatti, per farlo basterà “un solo tocco”.

LEGGI ANCHE: Ecco come usare fino a 6 monitor esterni con Mac M1

Dal lato desktop, invece, l’aggiornamento consentirà agli utenti di decidere se salvare le proprie password sul dispositivo che si sta utilizzando oppure direttamente sull’account. La seconda opzione permetterà quindi di poter sfruttare le “chiavi segrete” su tutti gli altri dispositivi in possesso.

In Chrome funzionali simili sono già presenti, ma a limitare il suo funzionamento è la necessità di attivare su ogni singolo dispositivo l’opzione Sincronizzazione, cosa che invece il nuovo metodo accantonerà in favore dell’account. Ora che ci sono state comunicate non possiamo altro che attenderle di vederle in azione sui nostri device.

Immagini

Via: The Verge