Google Drive ora supporta la modalità offline anche per PDF, file di Office e altri (foto)

Google Drive ora supporta la modalità offline anche per PDF, file di Office e altri (foto)
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Google ha da poco annunciato che è in fase di rilascio per tutti gli utenti di Drive la possibilità di gestire offline file con formati proprietari come .pdf, documenti creati con Microsoft Office, Adobe Photoshop e altri. La funzione era stata introdotta come beta testing nel lontano 2019, ma solo ora si sta facendo strada sulla versione stabile dell'app.

Al momento non risulta ancora disponibile per chi scrive, ma al termine della fase di distribuzione globale, la novità sarà accessibile tramite l'app Google Drive per desktop su Mac e Windows.

Per poterla sfruttare dovete prima abilitare la modifica offline ai file, andando nelle impostazioni (l'icona dell'ingranaggio in alto a destra) della versione accessibile tramite web browser e verificando che la relativa impostazione sia spuntata.

In questo modo quando proverete a fare clic col tasto destro su un file vedrete appare il toggle "Disponibile offline". Ovviamente poi per mettere mano a questo tipo di file proprietari dovrete avere il relativo programma installato sul computer.

Segnaliamo che la novità raggiungerà anche l'app File su Chrome OS.

Via: 9To5Google

Commenta