Google Drive si aggiorna e rende più facile ritrovare i file

Una nuova colonna denominata "Posizione file" mostrerà il percorso preciso dei file
Google Drive si aggiorna e rende più facile ritrovare i file
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Dopo il grande aggiornamento di Google Drive che ha portato finalmente la possibilità di utilizzare le scorciatoie da tastiera per il copia e incolla, Google ha deciso di implementare un'altra utile funzionalità: si tratta della possibilità di ritrovare più facilmente i file.

Cerchiamo di spiegare meglio: schermate Ricerca, Recenti, Speciali o Cestino, sarà ora mostrata una nuova colonna denominata "Posizione file" che appunto mostrerà il percorso preciso di un determinato documento accanto ad esso. Questa funzione risulta molto utile nel caso in cui siano presenti più file con lo stesso nome, che dunque potranno essere facilmente distinti proprio grazie al percorso, che risulterà per forza di cose diverso.

Questa funzione, già disponibile per tutti i clienti di Google Workspace, nonché per i clienti di G Suite Basic e Business, si unisce alla già presente funzionalità "Mostra la posizione del file", accessibile cliccando con il tasto destro del mouse su un file nelle schermate citate prima, che permette di accedere alla posizione precisa del file nel proprio Drive.

Via: 9to5Google
Mostra i commenti