Google Drive rivoluziona il funzionamento dei link: cosa cambia per gli utenti?

Google Drive rivoluziona il funzionamento dei link: cosa cambia per gli utenti?
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Un nuovo aggiornamento di sicurezza è in arrivo su Google Drive: questo riguarderà il funzionamento dei link ai documenti e di conseguenza come avviene la condivisione dei file, sia per i profili "normali" che per quelli Workspaces.

A partire dal 13 settembre, per accedere per la prima ad un file condiviso sarà necessario possedere un URL speciale, che contiene una "resource key" e che servirà come ulteriore forma di sicurezza. Questo particolare URL dovrà essere generato da una persona che ha già visualizzato il file o ovviamente dal proprietario stesso, tramite gli attuali strumenti messi a disposizione da Google Drive. Gli utenti Workspaces avranno invece maggiore controllo e potranno cambiare, tramite la console Google Admin, alcune opzioni relative a questi nuovi URL.

Ma cosa cambia nello specifico? In realtà questo update sarà del tutto invisibile agli utenti "normali", ma Google ha dichiarato che i link attualmente creati potrebbero non funzionare più a partire dal 13 settembre e quindi si potrebbero ricevere parecchie richieste di accesso ai file precedentemente condivisi.

Commenta