Google Drive si allinea a Gmail: ecco la grafica rinnovata in arrivo per la versione web (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Nel corso del mese scorso, Gmail ha goduto di un profondo rinnovamento grafico, che gli ha consentito di cambiare completamente faccia, dopo tanti anni di onorato servizio della vecchia UI. Non si è però trattato di un caso isolato, ma di un primo passo verso un nuovo stile grafico che Google ha intenzione di adottare per tutti i suoi servizi principali. Il prossimo della lista sarà Drive, il servizio di archiviazione cloud.

Come potete vedere dalle immagini che trovate qui sotto in galleria, lo stile della nuova grafica di Drive ricalca fedelmente quello già apprezzato su Gmail, per rispondere a quell’esigenza di coerenza ormai irrinunciabile per i grandi colossi del settore. Saltano subito all’occhio il pulsante New in alto a sinistra, con il grande simbolo + riportante i colori di Google, e il nuovo font proprietario di Big G. Sparisce poi il nome Google a fianco di Drive (sempre in alto a sinistra), mentre il pulsante impostazioni è stato spostato più alto.

LEGGI ANCHE: Come attivare il nuovo GMail

In generale, l’interfaccia è molto più bianca – è sparito il grigio chiaro della versione precedente – e flat, senza più ombre e giochi prospettivi, per una grafica ancora più pulita. Da sottolineare però – come ha fatto Google stessa – che, a differenza di Gmail, il rinnovamento riguarderà soltanto le linee estetiche di Drive web, mentre le funzionalità rimarranno al momento invariate. Per vedere approdare la nuova grafica su tutti gli account consumer e G Suite, occorreranno alcune settimane.

Via: 9to5 Google