Google e la trasparenza delle pubblicità: in arrivo le "pagine dell'inserzionista"

Google e la trasparenza delle pubblicità: in arrivo le "pagine dell'inserzionista"
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Continua l'impegno di Google nell'offrire ai propri utenti la massima trasparenza per quanto riguarda gli annunci pubblicitari: qualche mese fa, l'azienda ha annunciato un programma di identificazione degli inserzionisti e ora ha presentato le "pagine degli inserzionisti".

Queste sono accessibili tramite il pulsante con la lettera "i" solitamente posto accanto alle inserizioni e cliccando poi sulla voce "Abount this ad": le pagine mostreranno delle informazioni riguardanti chi ha commissionato la pubblicità, come ad esempio quante ad sono state mostrate, in base a quali parametri e ovviamente se si tratta o meno di un inserzionista verificato.

Nel caso in cui gli utenti notino delle violazioni delle linee guida, potranno segnalare il tutto a BigG direttamente da questa schermata in maiera molto semplice. Le pagine degli inserzionisti verranno lanciate nei prossimi mesi negli Stati Uniti e verranno distribuite gradualmente in più paesi nel 2022.

Fonte: Google

Commenta