Google Foto: con questo trucchetto potete filtrare le immagini in base alla data di caricamento

Edoardo Carlo Ceretti

I possessori di uno smartphone o un tablet Android negli anni hanno imparato ad adorare Google Foto, grazie alla funzione di backup automatico e illimitato (non alla massima qualità) degli scatti realizzati tramite i nostri dispositivi mobili. Il servizio è però fruibile anche da dispositivi iOS e tramite un classico web browser, ma nonostante tutte le frecce al suo arco, ha ancora qualche dettaglio da limare.

Su tutte, la modalità di visualizzazione delle immagini salvate. Di default sono infatti mostrate per data di scatto, è poi possibile creare album o effettuare ricerche sulla base di parole chiave, sfruttando gli algoritmi di Google, ma ad esempio non è possibile impostare la visualizzazione in base alla data di caricamento. Un filtro che si renderebbe particolarmente utile nel caso di upload di una moltitudine di foto scattate in passato, altrimenti decisamente difficili da ritrovare nel mare magnum di Google Foto.

LEGGI ANCHE: Quali smartphone saranno aggiornati ad Android Pie

Fortunatamente però, è possibile aggirare questa limitazione visitando un particolare link tramite browser: https://photos.google.com/search/_tra_. Accedendo da lì, le immagini presenti nel vostro catalogo saranno visualizzate proprio per data di caricamento, a ritroso dalla più recente. Sfortunatamente un trucchetto simile non si applica all’app Android, tuttavia rimane una contromisura utile, in attesa che Google si decida ad implementare questa modalità per tutti.

Via: Android Police