Google immersa nello spirito natalizio: ritorna il Villaggio di Babbo Natale ed altre novità!

Vito Laminafra Anche gli elfi preparano i regali in smartworking...

Come ogni anno Google mette a disposizione degli utenti il suo Villaggio di Babbo Natale, con una serie di minigiochi per prepararsi al meglio al Natale.

Per prima cosa, ogni volta che si esegue una ricerca con parole chiave come “Natale“, “Santa” o “Christmas“, apparirà sulla destra un’icona a forma di cappello di Babbo Natale che, una volta cliccata, porterà al suo villaggio, accessibile anche da questo link. Fino al 24 dicembre, data oltre la quale verrà attivato il Santa Tracker per seguire le avventure di Santa Claus in giro per il mondo, sarà possibile dare un mano al suo villaggio con i preparativi per la grande notte.

LEGGI ANCHE: 20 regali Nerd per Natale

Con Elf Maker potete creare il vostro elfo personalizzato: potete cambiare il colore dei vestiti e aggiungere accessori, tra cui l’immancabile mascherina per lavorare in sicurezza con gli altri elfi, oltre che salvare la foto e condividerla sui social, mentre con Present Drop potete allenare la vostra mira nel consegnare i regali ed evitare gli ostacoli che potrebbero apparire nel cielo, ovviamente rispettando la distanza di sicurezza!

Sono disponibili, tramite Google Arts & Culture, alcune classiche immagini di Natale che è possibile colorare all’interno del browser e la possibilità di diventare parrucchieri personali di Babbo Natale e modificare la sua barba con Selfie con Santa.

I minigiochi da scoprire sono davvero tanti e vi ricordiamo inoltre che, per essere sempre aggiornati sulle notizie riguardo Babbo Natale, potete chiedere all’assistente Googlecosa c’è di nuovo al Polo Nord?“.

Fonte: Google