Le mappe di Google Maps si rifanno il look e sono già disponibili in Italia (foto)

Matteo Bottin -

Spesso i cambiamenti riguardanti il look di Google Maps si riferiscono all’interfaccia. In questo caso, però, non è così: Google ha infatti rilasciato un nuovo aspetto delle mappe globali, create utilizzando un inedito algoritmo che arricchirà l’esperienza.

In pratica Google ha aggiornato l’algoritmo che analizza le immagini del satellite e le trasforma in colori “più semplici”, introducendo tanti “biomi” diversi. Questo significa che il software va a cercare nelle immagini del satellite porzioni aride, ghiacciate, forestali e montuose. Analizza quindi queste aree, e gli assegna un range di colore del metodo HSV. Le foreste diventano quindi verde scuro, le praterie verde chiaro e così via.

LEGGI ANCHE: Il problema del display verde sugli schermi AMOLED (video)

E questo è solo l’inizio: presto sarà possibile accedere a informazioni dettagliate riguardanti le strade, come posizione degli attraversamenti pedonali o la dimensione della carreggiata. Le prime città ad essere coperte nei prossimi mesi saranno Londra, New York e San Francisco.

L’aggiornamento delle mappe è in rollout da metà agosto ma sembrerebbe aver raggiunto la maggior parte dei dispositivi mobili proprio in questi primi giorni di settembre. Fateci sapere se vedete le mappe aggiornate su Android, iOS e browser web. Potete dare un’occhiata a qualche esempio delle nuove mappe nelle immagini in galleria che trovate qui sotto: il tutto sarà molto più chiaro, no?

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News.

Fonte: Google