Google Plus ufficialmente al traguardo: ecco la timeline che ci porterà al suo funerale

Lorenzo Delli

Sapevamo già da tempo che Google+ avrebbe presto chiuso i battenti e a tal proposito vi avevamo suggerito anche dei link utili per scaricare i propri dati e per cancellare subito l’account senza aspettare la chiusura definitiva. Li trovate anche al termine di questo articolo.

Tornando a noi, ne riparliamo nuovamente perché proprio Google ha rilasciato una timeline piuttosto dettagliata a riguardo della chiusura dei servizi. Di seguito trovate le date chiave, compresa quella che vi impedirà di creare nuovi profili, pagine o community oltre ai link che vi abbiamo promesso poco fa.

  • Dal 4 febbraio 2019 non sarà più possibile creare nuovi profili Google+, nuove pagine, community o eventi
  • Dal 4 febbraio 2019 tutte le feature per i commenti tramite Google+ saranno rimosse da Blogger, dal 7 marzo 2019 da tutti gli altri siti. Tutti i commenti su tutti i siti saranno rimossi dal 2 aprile 2019.
  • I bottoni per il login tramite Google+ smetteranno di funzionare nelle prossime settimane, in alcuni casi saranno sostituiti dal bottone di login tramite Google
  • Proprietari e moderatori delle community Google+ avranno a disposizione maggiori dati da scaricare a partire dai primi giorni di marzo 2019. Con più dati si intende autore, corpo  e foto di ogni post presente in una community pubblica.
  • Dal 2 aprile 2019 tutti gli account e tutte le pagine verranno chiuse e Google inizierà a cancellare tutti i contenuti dagli account. Foto e video negli album degli utenti saranno cancellati. Foto e video backuppati su Google Foto non saranno cancellati.
  • Come scaricare i propri dati da Google+
  • Come cancellare subito il proprio account Google+
Via: AndroidPoliceFonte: Google
  • Alessio Perelli

    C’erano comunity molto interessanti, e qualcosa di interessante l’ho trovato,ma poi si è riempito di spam,porno comunity fake,insomma, uno schifo