Google: informazioni sempre più attendibili nel Knowledge Panel, grazie al nuovo processo di verifica (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

A ciascuno di voi sarà capitato di notare un riquadro riassuntivo dei principali dettagli relativi ad una ricerca effettuata su Google circa un personaggio, un’organizzazione o un evento. Big G lo chiama Knowledge Panel (Riquadro Informazioni in italiano), ovvero uno spazio in cui confluiscono informazioni desunte da fonti sì affidabili, ma pur sempre fallaci, fintanto che non sia confermate dai diretti interessati.

Proprio per offrire ai propri utenti informazioni sempre più attendibili, Google ha iniziato ad offrire a tali personaggi o organizzazioni di verificare la propria identità, al fine di confermare le informazioni offerte nel riquadro, aggiungerne di nuove e più recenti, oppure modificarle all’occorrenza per eliminare eventuali dettagli imprecisi o incorretti.

LEGGI ANCHE: Google aggiorna l’interfaccia dell’account personale

Se tra di voi ci fosse qualche celebrità interessata a verificare le informazioni sul proprio conto che appaiono nel Riquadro Informazioni in occasione delle ricerche su Google, potrà farlo a partire da questa pagina web. Per gli utenti comuni invece, si tratta di un nuovo importante passo nella direzione del fact checking e della lotta alle fake news.

Fonte: Google