Hangouts Meet si allarga: ora consente videoconferenze fino a 50 partecipanti

Vezio Ceniccola

Se non avete mai sentito parlare di Hangouts Meet non vi allarmate. La ragione principale potrebbe essere che all’inizio il servizio era conosciuto con un altro nome, il più esplicito Google Meet, ma probabilmente nemmeno questo riuscirà a solleticarvi la memoria, vista la poca presa sul pubblico ottenuta dalla piattaforma.

Per rinfrescarvi la memoria vi diremo che si tratta di un servizio di chat e videoconferenza lanciato da Google nel marzo di quest’anno, dedicato nello specifico al mondo aziendale e agli utenti della G Suite.

Nelle ultime ore l’azienda californiana ha annunciato una lieta novità per Meet e per i suoi utilizzatori. Il limite di partecipanti ad una videoconferenza è stato aumentato da 30 a 50, estendendo maggiormente le potenzialità di tale infrastruttura software.

LEGGI ANCHE: Hangouts Meet si fa anche hardware

La novità è già disponibile per tutti gli utenti G Suite Enterprise Edition che utilizzano Meet per comunicare tra loro, e permetterà a sempre più persone di condividere audio e video per scambiare idee in maniera ancora più diretta. Se siete interessanti a tale servizio, trovate di seguito i link per scaricare Hangouts Meet per Android o iOS.

Via: Android PoliceFonte: Google