Sarà di Huawei il sistema di gestione della fibra di Enel

Sarà di Huawei il sistema di gestione della fibra di Enel
CosimoAlfredo Pina
CosimoAlfredo Pina

Ad aggiudicarsi l'appalto di Open Fiber, la divisione Enel dedicata alla bandaultralarga, è Huawei. Il colosso cinese delle telecomunicazioni (e sempre più della telefonia) vince quindi una commessa da 10 milioni di euro.

Nello specifico Huawei fornirà ad Open Fiber i sistemi N2510, adibiti al controllo e alla gestione degli collegamenti della rete FTTH, che li adotterà in 9 città. Già altri nove operatori europei utilizzano lo stesso dispositivo per la propria rete, in particolare per controllo qualità e il monitoraggio dei guasti.

Il traguardo di Huawei arriva dopo quello di ZTE che circa un mese fa si è aggiudicata lo sviluppo della rete ad alta velocità di Wind ed H3G.

Del resto non è un segreto che buona parte delle infrastrutture TLC in Italia ed in Europa sono basate proprio su tecnologia orientale.

Commenta