Il downvote è vivo, lunga vita ai downvote! Twitter espande i test in tutto il mondo

Ma i conteggi non vengono mostrati
Il downvote è vivo, lunga vita ai downvote! Twitter espande i test in tutto il mondo
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Twitter ha iniziato a testare i voti negativi (downvote) delle risposte l'anno scorso, con un gruppo selezionato di utenti Web. Ora l'azienda ha deciso di mostrare la funzione a un pubblico globale di utenti iOS e Android. A differenza di siti come Reddit, i conteggi totali per i voti positivi e negativi non sono pubblici, ma vengono utilizzati da Twitter per modificare le risposte che mostra agli utenti.

La società ha affermato che i risultati dell'esperimento finora hanno mostrato che gli utenti hanno segnato con un downvote le risposte che ritenevano offensive o irrilevanti, risposte in sostanza non avrebbero voluto vedere. 

La conclusione di Twitter è che l'accesso al downvoting "migliora la qualità delle conversazioni su Twitter", suggerendo così che la funzione potrebbe alla fine diventare un'aggiunta permanente.

I downvote e i dislike sono un modo semplice per gli utenti di fornire feedback sui contenuti online, ma possono anche essere un problema. Possono essere utilizzati in campagne di molestie mirate, ad esempio, e se entrassero a far parte dell'algoritmo di Twitter potrebbero essere utilizzati per mettere a tacere i dissidenti. YouTube e Facebook, per esempio, hanno cambiato idea diverse volte su voti e dislike. YouTube ha riscontrato che i "non mi piace" erano così problematici da renderne privato il conteggio, mentre Facebook, nel frattempo, ha sperimentato i downvote ma non li ha mai implementati, preferendo inizialmente dare agli utenti solo la possibilità di mettere "mi piace" ai contenuti prima di espandere la gamma di reazioni usando le emoji.

Aggiornamento 16 febbraio

Dopo una fase di rollout iniziale negli Stati Uniti, il downvote di Twitter è in fase di attivazione anche in Italia, come potete notare dagli screenshot di seguito.

 

Via: The Verge
Fonte: Twitter
Mostra i commenti