La bellezza passa attraverso i dettagli: ecco come Chromium si sta facendo bello (foto)

Matteo Bottin

Molti elementi delle interfacce web con cui abbiamo a che fare dipendono dal browser che stiamo utilizzando. Ed è quindi tramite questi dettagli che spesso possiamo decidere se un browser è bello o brutto. Google sta ridisegnando tanti di questi elementi per il suo Chromium, portando un look totalmente nuovo (che però sta tutto nei dettagli).

L’idea di Google non è però quella di portare un look più fresco, ma di portare una interfaccia “più touch friendly” e migliorandone quindi l’accessibilità. Potete vederne qualche esempio in galleria, nella quale trovate anche qualche comparazione con il vecchio design. Non cambiano solo i pulsanti, ma anche altri elementi, come i selettori della data, i riquadri per la selezione degli elementi tramite tastiera e tanto altro.

LEGGI ANCHE: 10 film da recuperare su Prime Video

Questi cambiamenti sono già disponibili su Edge (su base Chromium), mentre possono essere abilitati su Chrome 81 tramite la flag chrome://flags/#form-controls-refresh. Arriveranno in versione stabile a metà maggio con la versione 83. La versione per Android verrà modificata più avanti durante l’anno.

Via: 9to5Google