La convenienza fa sempre più rima con pazienza (e confronti online a gogo) (foto)

Roberto Artigiani - Ecco i risultati dello studio di Trovaprezzi per il periodo aprile-settembre

Chi effettua molti acquisti online conosce il valore degli strumenti che consentono di confrontare i prezzi nel tempo tra diversi siti. In particolare chi usa i portali di comparazione sa bene che il più delle volte è possibile risparmiare in modo piuttosto semplice: basta avere un po’ di pazienza, se possibile programmare i propri acquisti, e tenere sott’occhio offerte, prezzi e il loro andamento nel corso delle settimane.

In occasione della Giornata Mondiale del Risparmio – caduta lo scorso 31 ottobre – uno dei comparatori italiani più noti e popolari, Trovaprezzi.it, ha realizzato uno studio sulle variazioni di prezzo nel tempo. Lo scopo della Giornata infatti è fornire utili suggerimenti per gli acquisti di tutti i giorni con l’obiettivo di educare a pianificare le spese anche nel medio-lungo termine, argomento che, con la pandemia, è diventato ancora più sentito.

In particolare il portale ha analizzato diverse categorie di oggetti tracciando i prezzi di alcuni prodotti molto cercati (e quindi desiderati) nel periodo da aprile a settembre.

Tra gli smartphone è stato tracciato l’andamento di iPhone 11 ed è emerso un sensibile calo di prezzo tra aprile e settembre 2020: -13% per il modello da 128 GB (pari a circa 89€) e -9% per il 64GB (circa 55€). L’iPhone 11 da 128 GB ha mantenuto una tendenza sostanzialmente stabile fino a luglio per poi registrare una netta diminuzione ad agosto, il modello da 64 GB invece, ha avuto una riduzione regolare mese dopo mese.

Tra i prodotti di informatica più cercati sul portale è stato preso in considerazione il tablet Samsung Galaxy Tab S6 Lite (64 GB) che in sei mesi da settembre ad aprile, è calato del 25%, con un risparmio di 100€ netti.

LEGGI ANCHE: Tutto sul Black Friday 2020

Storia diversa per le biciclette elettriche che, a causa dell’aumento della domanda durante i mesi estivi, hanno visto un incremento dei costi, tornati a normalizzarsi solo a settembre. Per il modello i-Bike City Easy, ad esempio, la crescita è stata del 6% partendo dal miglior prezzo di 566€ di aprile fino ai circa 600€ di settembre.

Infine tra i grandi elettrodomestici, l’asciugatrice Candy CS C8LF-S ha curiosamente evidenziato una curva di crescita lieve, ma costante. Simile è stato l’andamento del prezzo per il modello CS C10DG-S (+4% a settembre rispetto aprile). Per questo tipo di prodotti infatti la stagionalità è rilevante: il prezzo si abbassa in primavera per poi tornare a crescere in vista della stagione fredda.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE