La rete fissa più veloce d’Italia? Quella di Vodafone, marcata stretta da Wind Tre, Tiscali e Fastweb (foto)

Vincenzo Ronca

Dopo aver pubblicato i risultati dello studio sulla velocità degli operatori mobili italiani, nPerf ha comunicato i dettagli di un secondo studio analogo effettuato sugli operatori di rete fissa. Come nel primo caso, è Vodafone a trionfare per velocità di download e upload, ma anche Wind Tre, Fastweb e Tiscali si sono distinte in positivo.

Lo studio ha preso in considerazione i dati provenienti da 255.070 test effettuati nel primo semestre di quest’anno: come potete vedere dalla prima immagine in galleria, Vodafone è l’operatore che ha fatto registrare le velocità di rete fissa in download ed in upload più alte (59,13 Mb/s e 26,40 Mb/s); anche Wind Tre, Tiscali e Fastweb hanno fatto registrare buoni risultati con velocità in download superiori ai 50 Mb/s.

LEGGI ANCHE: Fujifilm X-T100, la recensione

La media nazionale di velocità di rete fissa in download è risultata pari a 49,34 Mb/s: al di sotto di essa troviamo quella fatta registrare da TIM (44 Mb/s), Linkem ed Eolo. La seconda immagine in galleria si riferisce alla quota di mercato di ognuno degli operatori testati: potete osservare che TIM è quello con più clienti seguito da Wind Tre e Vodafone più distaccato.

Questi ultimi dati aiutano ad interpretare quelli descritti nella terza immagine, relativi alla latenza: Eolo è l’operatore con la latenza più bassa ma bisogna rapportare questo dato all’esigua porzione di mercato posseduta rispetto agli altri. L’unico che si distingue negativamente in termini di latenza è sicuramente Linkem con i suoi 84,93 ms, il doppio rispetto alla media nazionale.

Ribadiamo che i dati descritti provengono dalle analisi condotte da nPerf, una società specializzata nell’esecuzione di test di velocità delle reti. Nelle immagini riportate nella galleria in basso potete trovare tutti i dettagli dei test eseguiti.

Via: Mondomobileweb