La stretta dell'Unione Europea a Google, Amazon, Apple, Facebook e Microsoft dovrebbe essere imminente

La stretta dell'Unione Europea a Google, Amazon, Apple, Facebook e Microsoft dovrebbe essere imminente
Antonio Lepore
Antonio Lepore

La Commissione Europea, entro marzo, punta a finalizzare un accordo con i Paesi dell'Unione Europea per emanare nuove regole allo scopo di riequilibrare i rapporti di forza con Google, Amazon, Apple, Facebook, Alphabet e Microsoft.

Secondo la vicepresidente della Commissione, responsabile per la Concorrenza, Margrethe Vestager, sono stati effettuati dei passi in avanti: "Ora puntiamo a raggiungere un accordo politico entro la fine di marzo. Se ci riusciremo, quella sarà una legislazione quasi alla velocità della luce". La stessa Vestager, tra l'altro, già un anno fa propose il "Digital Markets Act", ovvero un atto normativo che puntava ad emanare regole chiare per i giganti statunitensi della tecnologia.

Tra i nodi più importanti da sciogliere, gli obblighi per i gatekeeper online – le società che controllano i dati e l'accesso alle loro piattaforme - e il livello di fatturato che definisce quali società saranno coperte dal DMA.

Via: Reuters
Mostra i commenti