Le riunioni da remoto avranno tutto un altro gusto con il nuovo servizio di Facebook: ecco Horizon Workrooms

Le riunioni da remoto avranno tutto un altro gusto con il nuovo servizio di Facebook: ecco Horizon Workrooms
Federica Papagni
Federica Papagni

Facebook per far fronte al mutare del metodo di lavoro, sempre più orientato verso soluzioni da remoto e flessibili, ha deciso di presentare la sua nuova funzionalità VR Horizon Workrooms, disponibile in open beta per Oculus Quest 2.

Workrooms è la nuova esperienza che permette alle persone di riunirsi per lavorare nella stessa stanza virtuale, indipendentemente da quanto sono fisicamente lontane. Può essere utilizzata sia in realtà virtuale che sul web ed è stata progettata per migliorare la capacità di collaborazione e comunicazione dei team.

L'esperienza generata è considerata differente per via di caratteristiche come il tracking della scrivania e della tastiera in mixed-reality, il tracking della mano, lo streaming del desktop remoto, l'integrazione della videoconferenza, l'audio spaziale e i nuovi Avatar Oculus. Infatti, gli utenti possono decidere di partecipare alla riunioni facendo uso del loro alterego virtuale oppure la loro videocamera.

Di seguito vi riportiamo nel dettaglio le sue caratteristiche così come sono state descritte nel comunicato.

  • Porta con te la tua scrivania, il tuo computer e la tua tastiera in VR: Lavorare in VR non significa che devi abbandonare i tuoi strumenti abituali. Workrooms è un'esperienza di realtà ibrida, che ti permette di portare con te la tua scrivania fisica e la tastiera tracciata e compatibile nella stanza virtuale, dove puoi vederle sul tavolo da riunione virtuale di fronte a te. In combinazione con la nuova app Oculus Remote Desktop per Mac e Windows, avrai un rapido accesso con un solo clic al tuo computer dalla VR. Puoi prendere appunti durante le tue riunioni, portare i tuoi file in VR e persino condividere il tuo schermo con i colleghi, se vuoi. Leggi qui per i dettagli sui dispositivi compatibili;
  • Sentitevi come se foste insieme con gli avatar e l'audio spaziale: Sentirsi più connessi e avere conversazioni più naturali utilizzando i nostri nuovi e migliorati avatar Oculus e la tecnologia audio spaziale. I nostri nuovi avatar, che abbiamo lanciato all'inizio di quest'anno, offrono un'enorme varietà di opzioni di personalizzazione che li rendono più espressivi e naturali, aiutandoti a sentirti come se fossi davvero lì con i tuoi colleghi. Anche la conversazione è più realistica: con il nostro audio spaziale di alta qualità e a bassa latenza, sentirai le persone intorno a te in base a dove sono sedute, proprio come suonerebbero in una stanza reale, rendendo le conversazioni fluide;
  • Una lavagna virtuale grande come le tue idee: Ogni stanza di Workrooms offre uno spazio infinito per la lavagna, in modo da poter abbozzare le cose insieme in tempo reale. Per la prima volta, puoi usare il tuo controller in un modo nuovo, girandolo e scrivendo con esso come con una penna, sia sulla scrivania fisica di fronte a te che andando alla lavagna. Puoi anche appuntare immagini dal tuo computer sulla lavagna e poi contrassegnarle e rivederle con i colleghi. Le tue lavagne restano in Workrooms per tutto il tempo di cui hai bisogno, così puoi tornare in qualsiasi momento e continuare a lavorare nella stessa stanza. E una volta finito, puoi esportare qualsiasi lavagna dalla VR per condividerla come immagine sul tuo computer;
  • Una stanza per ogni compito: puoi configurare il layout della stanza virtuale per soddisfare le tue esigenze. Che tu sia concentrato sulla collaborazione, la conversazione o la presentazione, c'è una disposizione dei posti a sedere per ogni occasione, e l'intera stanza si adatta alle dimensioni del tuo gruppo;
  • Partecipa in VR o tramite videochiamata: Non tutti avranno sempre un visore VR a portata di mano, quindi puoi anche collegarti a una stanza dal tuo computer tramite videochiamata. Puoi invitare anche gli ospiti a collegarsi, semplicemente condividendo un link alla riunione. I partecipanti appariranno su uno schermo nella stanza virtuale, proprio come in una vera sala conferenze. Sono supportate fino a 16 persone in VR contemporaneamente, e fino a 50 persone in totale in una chiamata, compresi i partecipanti video;
  • Progettato per usare le tue mani: Workrooms è una delle nostre prime esperienze che è stata progettata fin dall'inizio per utilizzare le mani, e non i controller, come input primario. Questo aiuta a creare un'esperienza sociale più naturale ed espressiva e ti permette di passare più facilmente tra strumenti fisici come la tastiera e i controller quando necessario. (Per garantire la migliore esperienza, è necessario abilitare l'hand tracking per utilizzare Workrooms);
  • Note della riunione, condivisione di file, integrazione del calendario e chat: L'applicazione web di Workrooms, offerta nei paesi in cui Facebook è disponibile, rende più facile collaborare sia in VR che al computer. Ogni stanza in Workrooms è dotata di un posto sul web per acquisire le note e le liste di attività sei in una riunione, condividere link e file, e chattare con il tuo team. Puoi anche sincronizzare il tuo Outlook o Google Calendar per rendere più facile programmare le riunioni e inviare inviti.

Notevole importanza è stata data alla privacy. Difatti, Workrooms non userà le tue conversazioni di lavoro e i tuoi materiali per informare gli annunci su Facebook e altre persone non saranno in grado di vedere lo schermo del computer in Workrooms a meno che venga condiviso, e i permessi concessi all'app Oculus Remote Desktop sono utilizzati solo per consentire lo streaming dal computer al proprio visore.

Il servizio può essere sfruttato connettondosi al seguente indirizzo e iscriversi. Una volta fatto non resta che scaricare l'applicazione Horizon Workrooms dall’Oculus Store sul vostro Quest 2 e godere dell'esperienza. In caso di dubbi e domande potete consultare la sezione FAQ messa a disposizione da Facebook.

Commenta