L’estensione del browser Brave vi paga per vedere gli annunci pubblicitari e tiene alla vostra privacy (foto)

Vincenzo Ronca Il pagamento viene effettuato in BAT, una sorta di moneta virtuale basata su Ethereum Blockchain.

Brave è un browser web principalmente noto per il fatto che offre un’esperienza totalmente esente da annunci pubblicitari. Recentemente è stato introdotto Brave Ads, una sua estensione desktop che prevede la remunerazione degli utenti che visualizzano gli annunci pubblicitari dal web.

Brave Ads prevede una ricompensa per gli utenti che vedono gli annunci pubblicitari proposti pari al 70% di quanto viene versato dai promotori degli annunci. Ovviamente il pagamento non avviene in denaro reale ma in BAT: parliamo dei Basic Attention Token, una sorta di moneta virtuale basata su Ethereum Blockchain, che non prevede la profilazione dell’utente attraverso servizi di terze parti ma soltanto in base ai dati di navigazione memorizzati in locale.

LEGGI ANCHE: Kindle (2019), la recensione

Questo è un punto a favore della privacy dell’utente perché non richiede l’uso di servizi di tracking. Per darvi un’idea del peso della remunerazione, 1 Ethereum equivale a circa 420 BAT. Al momento Brave Ads prevede una soglia massima di due annunci all’ora.

L’estensione è al momento disponibile per le piattaforme Windows, macOS e Linux. A questo indirizzo trovate tutto il necessario per installarla.

Via: XDAFonte: Venture Beat