Lo SPID è sempre più diffuso: 10 milioni di italiani l’hanno già attivato, e voi?

Vincenzo Ronca

Il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) è sempre più diffuso in Italia e nell’ultimo anno ha registrato un’impennata decisiva. La sua crescita si stabilisce in corrispondenza della crescita degli accessi ai servizi amministrativi online.

Lo SPID corrisponde nella pratica all’identità digitale e, grazie al Decreto Semplificazioni, è in fase di adozione da un numero sempre maggiore di istituzioni pubbliche e Pubbliche Amministrazioni. Per i dettagli sul suo funzionamento e su come richiederlo, vi suggeriamo di fare riferimento a questo articolo. Nel 2020 i cittadini che hanno attivato lo SPID sono cresciuti fino a 10 milioni, un traguardo importante e dovuto alla crescita rilevante delle attivazioni che si sono registrate nell’ultimo anno.

LEGGI ANCHE: Lenovo IdeaPad Flex 5, la recensione

Questo ha contribuito alla crescita degli accessi ai servizi pubblici tramite SPID nell’ultimo semestre: a questi sono stati effettuati accessi per una media di 8 milioni di volte al mese. Un esempio molto indicativo è l’INPS, l’istituto previdenziale che ha integrato lo SPID come metodo di accesso sul suo portale online e che dal prossimo 1 ottobre avvierà la procedura di dismissione dei PIN per l’accesso.

Via: Corriere Comunicazioni