Lo standard internet QUIC di Google è stato reso disponibile per tutti e porta maggiore velocità

Filippo Morgante

Nel corso del tempo, sono stati numerosi gli sforzi fatti da parte di Google per riuscire a velocizzare la rete internet. Uno degli ultimi risultati ottenuti è stato di recente reso disponibile per tutti, e si tratta dello standard internet ufficiale QUIC (Quick UDP Internet Connections), pubblicato dall’Internet Engineering Task Force.

LEGGI ANCHE: ITsART, la piattaforma che mette in mostra la bellezza culturale italiana

La stessa Internet Engineering Task Force ha comunicato che ormai questa tecnologia di trasmissione dati, più veloce rispetto alle precedenti, è sufficientemente consolidata per essere utilizzata in modo diffuso. La tecnologia si pone come sostitutiva rispetto al TCP (Transmission Control Protocol), che gestisce il modo in cui i dati vengono elaborati e trasmessi nei pacchetti.

QUIC utilizza invece lo UDP (User Datagram Protocol) che vanta un recupero più veloce, connessioni criptate più veloci e una migliore gestione degli switch di rete. In altre parole, le visite ai siti web, le chat, le videochiamate e la navigazione mobile dovrebbero beneficiarne. La diffusione di QUIC non è però così scontata, poiché ci potrebbe volere del tempo prima che tutti abbandonino il TCP, disponibile addirittura dal 1974.

Via: Engadget