Metaverso, Niantic va oltre i giochi con la piattaforma Lightship AR ed un nuovo social network

Metaverso, Niantic va oltre i giochi con la piattaforma Lightship AR ed un nuovo social network
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Niantic punta ad investire sempre di più sul metaverso. Nel dettaglio, durante il "Lightship Summit", la società ha presentato il sistema di posizionamento visivo (VPS) di Lightship, ovvero un software che consentirà agli sviluppatori di determinare la posizione e l'orientamento degli utenti nel mondo reale e di mostrare i contenuti AR con precisione millimetrica. In questo modo, sarà possibile aggiungere posizioni alla mappa AR così da creare esperienze interessanti oppure progettare app in base alle posizioni attive (già oltre 30.000 quelle disponibili, in particolare a San Francisco, Londra, Tokyo, Los Angeles, New York e Seattle).

Tra l'altro, in questa settimana Niantic rilascerà anche Campfire, un'applicazione social pensata per il Real World Metaverse, che accomuna i giochi di Niantic e permette ai giocatori di incontrarsi dal vivo, scoprire nuovi luoghi e vivere avventure sempre diverse.

Infine, soltanto un paio di mesi fa, Niantic ha acquistato 8th Wall, la piattaforma di sviluppo WebAR leader nel mondo, che ha lanciato nuove fasce di prezzo e funzionalità di monetizzazione e distribuzione per fornire agli sviluppatori indipendenti tutto ciò di cui hanno bisogno per creare un'attività con WebAR PLUS in un'anteprima riservata per presentare VPS Lightship sul Web.

Niantic Inc, software house californiana che ha realizzato le gaming-app basate sulla tecnologia AR Pokémon GO e Pikmin Bloom, ha inaugurato oggi il Lightship Summit, conferenza di due giorni per la community globale di sviluppatori AR nonché primo evento dedicato alla piattaforma Lightship, lanciata lo scorso anno e concepita per offrire tool tecnologicamente avanzati a developer e aziende che lavorano sullo sviluppo della Realtà Aumentata e del Real World Metaverse.

Nel corso del keynote introduttivo è stato presentato il sistema di posizionamento visivo (VPS) di Lightship, che consente agli sviluppatori di determinare la posizione e l'orientamento degli utenti e di mostrare i contenuti AR con una precisione millimetrica, per offrire un'esperienza immersiva in realtà aumentata su scala globale.

Ora gli sviluppatori possono aggiungere posizioni alla mappa AR del mondo di Niantic per creare le proprie esperienze e plasmare le app in realtà aumentata in base a tali posizioni. Oltre 30.000 posizioni pubbliche VPS sono già disponibili, in particolare a San Francisco, Londra, Tokyo, Los Angeles, New York e Seattle

I partner della demo di VPS Lightship includono aziende del calibro di JR Reality di Superblue, AREALM di FoundrySix, PIXELYNX, Shueisha XR, Rhizomatiks, Liquid City e TRIPP.

Niantic ha annunciato anche Campfire, un'applicazione social pensata per il Real World Metaverse, che accomuna i giochi di Niantic e porta avanti la mission della società, ossia di permettere ai giocatori di incontrarsi dal vivo, scoprire nuovi luoghi e vivere avventure sempre diverse.

Anche 8th Wallla piattaforma di sviluppo WebAR leader nel mondo, acquisita a inizio anno da Niantic, ha lanciato nuove fasce di prezzo e potenti funzionalità di monetizzazione e distribuzione per fornire agli sviluppatori indipendenti tutto ciò di cui hanno bisogno per creare un'attività con WebAR PLUS in un'anteprima riservata per presentare VPS Lightship sul Web.

Infine Niantic Ventures, il fondo da 20 milioni di dollari creato per identificare e supportare insieme a venture e angel investor le aziende specializzate nello sviluppo dell'Augmented Reality, ha svelato i primi due investimenti su TRIPP e PIXELYNX.

Si tratta di traguardi molto importanti per Niantic, perché queste novità gettano le basi per creare il futuro dello spatial computing insieme ad aziende e developer, come  una vera e propria community.

Per maggiori informazioni si consiglia di consultare il post blog dedicato.

 

Fonte: TheVerge
Mostra i commenti