Microsoft rilascia la beta del nuovo Edge basato su Chromium, ecco come provarla (foto)

Roberto Artigiani

Microsoft Edge Beta è disponibile al download per tutti gli utenti Windows o macOS. Con un post sul blog ufficiale l’azienda di Redmond dà l’annuncio invitando imprese e semplici utenti a partecipare alla sperimentazione e inviare feedback. La nuova versione del browser – ora basato su Chromium – arriva così alla portata di chiunque sia interessato a barattare un poco di stabilità per soddisfare la propria curiosità.

Dopo il canale Canary e Dev viene così aperto un terzo spazio di test (più stabile rispetto agli altri) che permette di mettere alla prova le varie funzioni del browser. Gli interessati ora possono vedere in azione i nuovi layout (Focused, Inspirational e Informational), il tema scuro, personalizzare il tracciamento dei siti (scegliendo tra tre profili: Basic, Balanced e Strict) e infine installare add-on da Microsoft Edge Insider o anche da qualsiasi altro web-store basato su Chromium.

LEGGI ANCHE: Cosa cambia tra Edge basato su Chromium e Chrome?

Microsoft inoltre annuncia il prossimo arrivo di nuove funzioni pensate espressamente per le aziende come il motore di ricerca integrato Bing (in grado di scandagliare anche utenti, documenti e conversazioni oltre ai siti), la modalità Internet Explorer e Windows Defender Application Guard (per isolare siti considerati come non affidabili). Ulteriori novità verranno aggiunte nelle settimane successive.

Il post si conclude con l’estensione del programma di ricompense per chi dovesse segnalare bug nel canale Canary o Dev – previste “taglie” fino a 15.000$, qui trovate maggiori dettagli. Major update saranno rilasciati ogni sei settimane circa, mentre aggiornamenti minori sono avverranno in maniera più assidua ma meno cadenzata. Se quindi volete provare Microsoft Edge potete recarvi sulla pagina di download e scegliere la versione che preferite per il vostro OS.

Fonte: Windows