Microsoft terminerà il supporto al caro vecchio Skype Classico dal primo novembre

Roberto Artigiani Dal 15 novembre la versione 7 non sarà più supportata nemmeno su dispositivi mobili

Non c’è niente da fare: la decisione era già stata presa da tempo. Prima dell’estate Microsoft aveva comunicato che il supporto alla versione 7 di Skype sarebbe terminato il primo settembre, ma poi una lunga serie di proteste da parte degli utenti però l’ha spinta a rimandare fino a novembre. A quanto pare però non ci saranno ulteriori rinvii.

LEGGI ANCHE: Vodafone e ESL lanciano gli eSport in Italia

Dal primo novembre, per la versione desktop, o dal 15, versione per dispositivi mobili, dovremo dire addio al caro vecchio Skype a cui siamo abituati. Microsoft afferma che per qualche tempo potrebbe ancora funzionare per un po’, ma consiglia in ogni caso di effettuare l’aggiornamento alla versione 8, la più recente, che ha introdotto videochiamate in HD e condivisione di file drag&drop, ma che ha anche rimosso alcune funzioni care ai veterani.

Via: EngadgetFonte: Skype
  • acca

    E speriamo che migliorino l’interfaccia lo rendono più funzionale è funzionante con le notifiche sempre puntuali!