Mozilla ha attivato un progetto per tradurre le estensioni di Firefox

Roberto Artigiani

Come avranno notato gli utenti, se Firefox supporta ben 90 lingue, il suo store e molte delle sue estensioni non sono sulla stessa linea. Nel tempo infatti Mozilla ha costruito una struttura per la traduzione solamente dei suoi prodotti e siti web.

Facendo affidamento su una comunità numerosa e attiva che nel tempo si è anche coagulata attorno ad alcuni siti come Mozilla Open Innovation è stato avviato un progetto per convogliare le forze anche di coloro che non sanno programmare. L’obiettivo è localizzare nelle 7 lingue più diffuse tra gli utenti del browser un gruppo di estensioni scelte in base alla popolarità.

Si è partiti quindi con la traduzione in italiano, cinese semplificato, olandese, francese, tedesco, portoghese brasiliano e spagnolo approvate da un team selezionato di localizzatori esperti, che hanno consegnato i testi revisionati e approvati agli sviluppatori delle estensioni coinvolte nella campagna.

LEGGI ANCHE: La Timeline di Windows su Firefox

Per ora sono state tradotte le seguenti estensioni:

Il progetto è appena partito e intende continuare, chi fosse interessato a partecipare può iscriversi alla campagna sul forum Discourse. Chi volesse invece prendere parte alla localizzazione dei contenuti di Mozilla può fare riferimento al sito Wiki L10n.

Fonte: Mozilla Blog