Nel Regno Unito il primo maxi sequestro di NFT

I tre sospettati sono accusati di frode fiscale per 1,9 milioni di dollari
Nel Regno Unito il primo maxi sequestro di NFT
Antonio Lepore
Antonio Lepore

In Gran Bretagna si è verificato il primo sequestro di Nft. Nel dettaglio, sono stati tre gli Nft sottoposti a sequestro durante un'indagine effettuata dai funzionati della Her Majesty's Revenue and Customs (Hrmc).

I tre sospettati sono stati arrestati con l'accusa di frode fiscale dal valore di 1,9 milioni di dollari (1,4 milioni di sterline). In particolare, i tre avrebbero tentato di richiedere più IVA del dovuto attraverso l'utilizzo di identità rubate, telefoni non registrati e false fatture (coinvolgendo circa 250 presunte società false).

Il vice direttore del crimine economico dell'Hmrc, Nick Sharp, a riguardo ha dichiarato: "Ci adattiamo costantemente alle nuove tecnologie per stare al passo con il modo in cui criminali ed evasori cercano di nascondere i loro beni. Questo sequestro dovrà servire come avvertimento a chiunque pensi di poter utilizzare criptoasset per nascondere denaro all'HMRC".

Mostra i commenti