Newton Mail ritorna dagli Inferi grazie a due ex utenti

Federica Papagni

Alquanto burrascosa la storia di Newton Mail, il client di posta elettronica che per due volte è andato incontro alla chiusura, l’ultima accompagnata dalla dipartita di Essential, l’azienda che l’aveva acquisito.

Quando tutto sembrava perduto, ecco che qualcosa, o qualcuno, si è insinuato per cambiare le carte in tavola. Infatti, Maitrik Kataria e Justin Mitchell, utenti affezionati di Newton ed esperti nel campo della progettazione e del design di prodotti software per startup e società, hanno deciso di prendere le redini e di acquistare il client da Essential.

LEGGI ANCHE: In arrivo su PS4 Mafia II: Definitive Edition

Il progetto che i due nuovi proprietari hanno in mente è ben chiaro e loro stessi lo hanno illustrato in un post su Medium. Innanzitutto, hanno messo appunto un piano di emergenza in caso di fallimento: per garantire la sopravvivenza di Newton Mail, hanno intenzione di renderlo open-source e di trovare un modo per ospitarlo su server proprietari e garantirne così la longevità.

Altro punto del loro programma riguarda l’assistenza. In caso di problemi con il client gli utenti saranno in grado di contattare direttamente Maitrik e Justin, che incorporeranno all’interno dell’app un servizio di assistenza clienti.

Newton Mail prevederà nuovamente un abbonamento annuo di 49,99$, ma sono stati pensati dei modi per avvicinare nuovi e vecchi utenti. Fino alla fine di maggio gli utenti già abbonati potranno avere altri 3 mesi di abbonamento gratuiti. Mentre, chi lo ha annullato ma desidera ritornare potrà farlo contattando hello@newtonhq.com e riceverà lo sconto del 20%. Infine, invitando un amico si ottengono 3 mesi gratis e l’amico entrante avrà lo sconto del 20%.

Qui di seguito vi lasciamo i badge per procedere al download dell’app da Google Play e App Store. Mentre visitando il sito è possibile scaricare la versione per Windows.

Via: Windows Central