Nokia e Open Fiber rinsaldano il loro accordo: più fibra FTTH per tutti in Italia

Edoardo Carlo Ceretti

Nokia non è soltanto uno storico e celeberrimo produttori di cellulari e smartphone, ma anche una delle aziende leader nel mondo nella realizzazione di infrastrutture per le telecomunicazioni. La sua collaborazione con Open Fiber non è una novità, ma ora la loro intesa è stata rinnovata e rafforzata, con l’obiettivo di imprimere un nuovo impulso al processo di digitalizzazione del Belpaese.

Il lockdown della scorsa primavera ha reso ancora più manifesto che il problema del divario digitale sia ancora sentito in Italia, specialmente nei piccoli centri e in alcune zone geografiche. Nokia e Open Fiber lavoreranno fianco a fianco per lasciarsi alle spalle il più velocemente possibile questa problematica.

LEGGI ANCHE: La rete fissa di Iliad sempre più concreta

Fulcro di questo nuovo accordo sono le soluzioni 1830 Optical Network Extender (One) e Network Functions Manager-Transport (Nfm-T), che Nokia fornirà a Open Fiber al fine di rendere ancora più efficiente la fibra ottica in Italia. L’obiettivo è di coprire tutto il Paese con infrastrutture da 1 Gb/s in download entro il 2025.

Via: CorCom