Che belle novità in arrivo per Google Chrome, sia su desktop che su Android! (foto)

Nicola Ligas

Google ha annunciato una serie di novità per Chrome Desktop e per Android, che arriveranno via via nel corso delle prossime settimane. Vediamo quindi, punto per punto, cosa c’è di nuovo (ed anche di vecchio). Chiariamo solo che tutte queste funzioni non arriveranno assieme, ma scaglionate via via a seconda di come Google deciderà, e non è nemmeno detto che si diffondano da subito in maniera uniforme. Se doveste già averne qualcuna, fatecelo sapere nei commenti.

Anteprima dei tab

Se aveste tanti tab aperti, al punto da non vedere più il titolo di ciascuna pagina, potrete vedere un’anteprima del contenuto passandoci sopra col mouse. Inizialmente ci saranno solo il titolo della pagina e l’URL, entro fine anno arriverà anche una thumbnail della pagina stessa.

Risposte nella barra degli indirizzi

Sia su desktop che su Android, la barra degli indirizzi fornirà maggiori risposte senza nemmeno che abbiate finito di cercarle. Che stiate cercando un risultato sportivo, la traduzione di una parola, o l’immancabile meteo, potreste non arrivare nemmeno pagina dei risultati di Google per trovare ciò che stavate cercando. Con buona pace dei siti che si adoperano per darvi le risposte.

Colori personalizzati

Finalmente potremo personalizzare maggiormente l’aspetto di Chrome, senza ricorrere a temi di terze parti. Scegliete uno dei tanti colori disponibili, ed il tono dell’intero browser muterà di conseguenza.

Nuovo raggruppamento delle schede aperte su Android

Chrome per Android guadagnerà una disposizione delle schede aperte simile a quella che apprezziamo su iOS, ovvero a griglia. Ma non solo, ci sarà anche la possibilità di trascinare una scheda sopra un’altra per creare un gruppo di schede, all’interno del quale vi potrete muovere tramite delle iconcine che compariranno in fondo alla pagina. In questo modo non solo potrete organizzare meglio le schede aperte, ma anche consultare più velocemente le categorie che vi interessano.

Condivisione dei link desktop-mobile

Questa funzione è già presente. Ve ne abbiamo parlato in questo articolo. Si tratta della possibilità di condividere il link ad una specifica scheda tra tutti i vostri dispositivi (fissi e mobili) nei quali siete loggati su Chrome con il vostro Google Account.

Chrome Traduttore

Chrome chiederà automaticamente di tradurre una pagina quando ne avrete bisogno, e potrete accedere ai tool di traduzione dal menu di Chrome o dalla barra degli indirizzi su desktop. (Ma questa cosa non c’è già da diverso tempo? – NdR)

Fonte: Google
  • almi05

    Le risposte nella barra degli indirizzi ci sono già anche

    • Mezzina Francesco

      Io uso il nuovo ottimo Edge chromium beta e vivo sereno!

      • almi05

        Di quello non mi piace il fatto che la nuova scheda sia con Bing e non si possa cambiare.

        • Mezzina Francesco

          Invece puoi tranquillamente cambiare il motore di ricerca predefinito come ho fatto io,vai su Settings/Privacy and services/Address bar e ti scegli quello che ti aggrada di piu’ e digitando cio’ che vuoi nella barra degli indirizzi verra’ usato il nuovo motore.

          • almi05

            E quello già l’ho cambiato, ma nella barra della nuova scheda continua a usare Bing

          • Mezzina Francesco

            Allora c’ e’ qualcosa che non va’,prova a fare un reset del browser e come ultima soluzione a disinstallarlo e installarlo nuovamente perche’ io ho messo Google search ed usa sempre quella!

          • almi05

            Allora provo. Grazie!

          • Mezzina Francesco

            Inserisci il pulsante home,quello con la casetta,che e’ comodo ed usalo con Ublock Origin!

      • leonida73

        grazie google…

        • Mezzina Francesco

          Chromium non e’ Chrome!

  • Pocce90

    in realtá il traduttore a me c’è giá da moooolto tempo

  • Fabrizio Volonté

    Proprio ieri ho provato a passarmi un link con la nuova funzione, da moblie a desktop, ma niente non ne voleva sapere di partire anche se avevo tutto sincronizzato. Qualche soluzione?

    • Mezzina Francesco

      Passare ad Edge Chromium beta!

      • Fabrizio Volonté

        Haha insomma quella è più un’alternativa che una soluzione, ma grazie lo stesso

  • Maxi

    Il raggruppamento dei Tab su Smartphone ce l’ho da qualche giorno