Opera acquisisce YoYo Games per migliorare il suo browser da gaming

Vito Laminafra

Opera, l’azienda che sta dietro al popolare browser omonimo, ha acquisito YoYo Games, una software house inglese famosa per RPG Maker 2.

LEGGI ANCHE: Hitman 3 è ora disponibile su tutte le piattaforme

Non è chiaro il motivo di questa acquisizione: sicuramente ha a che fare con Opera GX, il browser dedicato ai videogiocatori lanciato in accesso limitato nel 2019 che consente di tenere sotto controllo la rete e capire quali pagine stanno consumando troppa RAM e CPU. Opera creerà una divisione gaming, probabilmente chiamata Opera Gaming, che prenderà le redini di questo browser e sarà formata dai team di Opera GX e RPG Maker 2.

Non sappiamo quale sarà il destino di RPG Maker 2, ma non tutta probabilità il famoso ambiente di sviluppo di videogiochi in 2D continuerà ad esistere, vista anche la sua popolarità soprattutto in ambiente indie.

Via: Engadget