Pay with Google si espande: nuovi servizi supportati e maggior rapidità

Vezio Ceniccola

Il nuovo sistema Pay with Google si espande e diventa sempre più integrato col mondo reale e digitale. Dopo l’iniziale presentazione al Google I/O dello scorso maggio e il lancio di qualche settimana fa, il servizio ha introdotto recentemente ulteriori novità, che puntano a velocizzare gli acquisti ed aumentare le app compatibili.

Infatti, grazie all’integrazione con Pay with Google, è ora possibile acquistare online senza dover inserire dati personali – come nome, indirizzo di spedizione, numero carta di credito e altro – che saranno invece presi direttamente dall’account Google associato. In questo modo il pagamento risulta più rapido ed intuitivo, senza possibilità d’errore e mantenendo la sicurezza della piattaforma di Big G.

Il supporto al servizio è stato esteso per ulteriori app e servizi online, come iFood in Brasile, Dice nel Regno Unito e Kayak negli Stati Uniti, e sono stati migliorati anche gli strumenti dedicati agli sviluppatori, che possono ora integrare più facilmente Pay with Google nelle loro app.

LEGGI ANCHE: Google Maps vola nello Spazio

Google crede molto in questo nuovo hub per i suoi sistemi di pagamento, che potrebbe diventare un vero e proprio punto nodale del suo ecosistema economico. Nei prossimi mesi è prevista un’espansione ancora maggiore della piattaforma, e staremo a vedere se le novità riguarderanno più da vicino anche l’Italia.

Fonte: Google