Pesce d’aprile 2019: una raccolta dei migliori (e peggiori) scherzi in rete

Nicola Ligas -

Il pesce d’aprile torna a colpire anche quest’anno, sempre nello stesso giorno. E se i fool che ci cascheranno sono magari sempre meno, aumenta invece la curiosità di vedere cosa le varie aziende riusciranno ad inventarsi per cercare di fregarci anche questo giro.

Abbiamo quindi raccolto, in un unico articolo, alcuni dei pesci d’aprile più divertenti ed originali che abbiamo trovato in rete, in rigoroso ordine alfabetico. Continueremo ad aggiornare questo stesso articolo nel corso della giornata, quindi tornate a visitarlo spesso. Abbiamo diviso il tutto per azienda, giusto per dare un minimo di ordine, dato che tra scherzi ed immagini divertenti saranno in molti a provare a divertirci. Se dovesse mancare qualcosa dall’elenco, segnalatecelo pure nel box dei commenti! E ora basta preamboli e largo agli scherzi.

Duolingo

Push notifications

Le notifiche push sono comode, ma anche facilmente eludibili. Quanti di voi infatti ignorano quotidianamente le notifiche proprio di quelle app che dovrebbero servire a migliorare la vostra giornata. Duolingo non ci sta, e lancia le notifiche in real-life, in modo che non sia sufficiente un semplice swipe per mandarle via.

Google

Snake in Google Maps

Il celebre gioco sarà disponibile per una settimana circa, nelle app per Android ed iOS di Maps. Per giocarci dovrete solo aprire il menu laterale in Google Maps, e selezionare la nuova voce (temporanea): Gioca a Snake. Anche terminato questo periodo, potrete comunque giocarci sul sito dedicato.

Google Tulip

Google Home adesso parla il “tulipanese”. Sviluppata ovviamente in Olanda, questa singolare funzione sarà disponibile solo per oggi, vi basterà chiedere al vostro Gogole Home: “Hey Google, talk to my tulip” per iniziare a conversare.

Pulisci schermo integrato in Files

La nota app “Files“, ovvero un file manager per Android, si arricchisce di una rivoluzionaria funzione: pulisci schermo. File non servirà insomma più soltanto a tenere ordinato l’interno del vostro smartphone, ma anche l’esterno. Guardare il video per credere.

Marques Brownlee

Se non avete mai sentito il nome di questo ragazzo, significa che seguite poco YouTube, o la sfera tech in generale. Si tratta in un certo senso di un outsider, adatto soprattutto a chi mastichi bene l’inglese (ma ci sono sempre i sottotitoli), però il suo video sui Pixel 4 è fatto così bene che merita senz’altro una menzione.

NVIDIA

R.O.N

Il futuro degli assistenti vocali è olografico e serve a darvi un’arma in più nel gaming online. Idea carina, soprattutto la parte anti-troll e quella in cui R.O.N. ti fa guadagnare tempo per giocare, ma poteva essere ancora più “cattiva”. Quanti di voi immaginavano la IA che insultava il suo incapace padrone? Solo noi?

OnePlus

WarpTen

Vi risparmiamo il pesce d’aprile “internazionale” di OnePlus, perché sinceramente non fa ridere. Più originale è invece uno scherzo pensato per la cina: WarpTen. Scherzando sempre sul concetto di ricarica rapida, che a quanto pare è un po’ una fissa per OnePlus, ecco a voi il cioccolatino-batteria, che ricarica sia voi che il vostro smartphone. E non si tratta di una cosa del tutto fittizia, perché WarpTen sarà oggetto di un giveaway su JD.com. Alla faccia tua, Pocket Coffee!

Roku

Press Paws Remote

Un telecomando da cani. O per cani. Dipende un po’ dai punti di vista. È l’originale idea di Roku per i nostri amici a quattro zampe, che finalmente potranno comandare del tutto il salotto di casa. Letteralmente. E i gatti? Perché nessuno pensa ai gattini?