Tra poco potrete abbonarvi, pagando, ai gruppi Facebook: già iniziata la fase di test (foto)

Vincenzo Ronca

Facebook si prepara a testare quella che potrebbe essere tra le funzionalità più rilevanti nella struttura del social network, la quale prevederebbe il pagamento per entrare a far parte di gruppi Facebook dai contenuti esclusivi. Lo strumento sarebbe una fonte di guadagno per gli amministratori e, successivamente, anche per Facebook stessa.

La novità consisterebbe nella creazione di sottogruppi, all’interno della struttura dei gruppi già esistenti, per i quali è richiesto un abbonamento per l’accesso. Gli amministratori dei gruppi dovrebbero avere la possibilità di creare questi sottogruppi, nei quali offrire strumenti e contenuti aggiuntivi, ed invitare gli utenti, del gruppo principale, ad abbonarsi ad essi.

LEGGI ANCHE: YouTube Music e Premium in meno di 5 minuti

Un esempio di questa struttura possiamo osservarlo grazie al gruppo Declutter My Home (immagini in galleria), creato da Sarah Mueller con lo scopo di illustrare come riordinare il proprio appartamento, per il quale è stato aperto il sottogruppo in abbonamento Organize My Home.

Al momento, la novità sarebbe in fase di test per un numero ristretto di gruppi relativi alle tematiche delle ammissioni universitarie, guide per la preparazione al college ed alla gestione della dieta alimentare durante la settimana.

Facebook non ha ancora comunicato come intende agire in termini di prezzi, non sappiamo se essi dovranno rientrare in un certo range e se saranno esclusivamente gli amministratori dei gruppi a sceglierli.

Fonte: Facebook