YouTube: 13 anni fa il primo video, ed i numeri di oggi? (video)

Cosimo Alfredo Pina

Era il 23 aprile 2005 quando Jawed Karim compiva un piccolo grande passo per la storia di internet. Fu proprio questo utente a tagliare il nastro a YouTube caricando il primo video sulla piattaforma.

Fondata poco più di un mese prima di questo traguardo, il 14 febbraio 2005, da un gruppo di tre ex-dipendenti PayPal (Chad Hurley, Steve Chen, and Jawed Karim), a YouTube sarebbe bastato poco più di un anno per far mettere in mostra il suo potenziale, ancora oggi in piena espressione.

Già a giugno 2006 erano 100 milioni i video visualizzati ogni giorno, con 65.000 nuovi contenuti caricati ogni giorno. Numeri che nel giro di pochi mesi avrebbero attirato l’attenzione di uno dei grandi big del web.

Il 10 ottobre 2006, con una manovra da 1,65 miliardi di dollari, Google acquisì così YouTube; ancora oggi, nel 2018, è una sussidiaria di BigG che alimenta un giro notevole di traffico. Traffico monetizzato ovviamente tramite pubblicità, contribuendo al 6% delle entrate ad di Google, che genera un bel giro di affari.

LEGGI ANCHE: 8 anni di Xiaomi

Un esempio? Nel 2017 lo youtuber più pagatoDanTDM, ha ricevuto da YouTube 16,5 milioni di dollari.

Cifra notevole ma che non stupisce troppo se pensate che sono ben 1,3 miliardi gli utenti passati su YouTube, con 300 ore di video caricati ogni minuto e 5 miliardi di visualizzazioni ogni giorno, effettuate dai 30 milioni di utenti attivi quotidianamente.

Dati che ci ricordano quanto la TV via etere sia destinata sempre più a coprire un ruolo marginale nell’intrattenimento e questo a livello globale, visto che l’80% delle visualizzazioni sono effettuate fuori dagli Stati Uniti.

In questa giornata simbolica per la piattaforma web video per eccellenza non ci resta che augurarvi buone views, magari la prossima proprio del primo video caricato, che trovate qui sotto. Non sarà il più entusiasmante, ma comunque emozionante per gli appassionati di storia del web.

Via: fortunelords.com, wikipedia