Quante novità per Skype: bozze dei messaggi, split-window per le chat, messaggi preferiti e nuova interfaccia per i media (foto)

Vincenzo Ronca

Skype ha appena annunciato una serie di novità rilevanti per la sua piattaforma di messaggistica e comunicazione che arriveranno sulle app desktop, Android e iOS.

Molte novità riguardano l’aspetto grafico e funzionale delle conversazioni Skype: la prima consiste nell’introduzione delle bozze tra i messaggi, come vedete dall’immagine qui in basso, che entreranno in gioco quando si inizia a scrivere un messaggio senza inviarlo immediatamente e tornando al menù principale delle conversazioni.

LEGGI ANCHE: i nuovi iPhone il 10 settembre

Sempre per i messaggi sono stati introdotti i Bookmark, ovvero una funzionalità simile a quella dei Preferiti su WhatsApp: si può salvare il messaggio mediante l’apposita opzione per poi ritrovarlo tra tutti gli altri salvati in precedenza.

Anche i contenuti multimediali nelle chat hanno ricevuto alcune novità: la prima consiste nell’anteprima dei contenuti che sono in procinto di essere condivisi nella conversazione, utile per fare un controllo veloce prima dell’invio da parte del mittente; mentre la seconda riguarda una nuova modalità di visualizzazione sotto forma di album dei contenuti multimediali multipli nell’interfaccia chat, come vedete dall’immagine qui sotto molto simile rispetto a quanto proposto da WhatsApp.

Infine, Skype include una novità esclusiva per la piattaforma desktop: è stata introdotta la funzionalità split-window, per la quale si avranno finestre distinte quando si apriranno più conversazioni diverse. Questo eviterà che si faccia confusione tra gli interlocutori.

Le novità descritte dovrebbero arrivare su desktop, Android e iOS tramite aggiornamento. Aspettatevi un update dell’app nei prossimi giorni.

Fonte: Skype
  • ILCONDOTTIERO

    Onestamente lenti lenti a introdurre novità . Per carità , ma non ho idea quanto sia usato oggi visto che ormai WhatsApp sta dilagando.

  • L0RE15

    Non ho più mezzo amico che lo usa, ormai già da anni. Software, inoltre, rovinato con gli ultimi aggiornamenti grafico-stilistici aberranti. Son contento se “risorge”.

  • Poi ci sono io che sto ancora aspettando la possibilità di cambiare username -.-