Con questa chiavetta di Google potete avere la verifica in due passaggi hardware… Peccato che per ora non sia disponibile in Italia (foto)

Matteo Bottin

Uno dei modi migliori per proteggere il proprio account da accessi non desiderati è l’attivazione della autenticazione in due fattori. In alcuni casi, però, l’attivazione del sistema a SMS o Authenticator può non essere sufficiente (per esempio quando non abbiamo possibilità di connetterci ad internet o quando non c’è campo). Cosa fare allora? Bisogna ricorrere a sistemi hardware. Google ha finalmente presentato la sua opzione hardware, ovvero Titan Security Keys.

Il funzionamento nel dettaglio è spiegato nel blog di Google Cloud. In sintesi contiene un chip interno che contiene il firmware che verifica la autenticità della chiave. In realtà abbiamo sempre parlato di chiave, ma Titan Security Keys viene venduto come kit contenente due chiavi distinte: una Bluetooth e una USB (come si può vedere in foto qui sotto). Dal punto di vista software queste lavorano con i maggiori browser (ovviamente incluso Chrome) e con una serie di servizi web (Gmail, Facebook, Twitter, Dropbox e altri) e supporta gli standard FIDO.

Purtroppo Titan Security Keys, sebbene sia in vendita direttamente nello store ufficiale di Google, non è disponibile in Italia. Tranquilli però, perché “arriverà presto in altre regioni“. Certo è che se dobbiamo aspettare tanto quanto il Google Home Max, è meglio metterci l’anima in pace.

 

Fonte: Google Blog