Rete fissa Wind Tre: l’anno nuovo porta in dote rincari da 2€ al mese per molti clienti

Edoardo Carlo Ceretti E il conto telefonico passa su base mensile.

Gli auguri di buon anno da parte di Wind Tre ad alcuni suoi clienti di rete fissa non sono stati proprio dei migliori. Come noto sin da ottobre – e prontamente comunicato in fattura ai clienti interessati – dal 1° gennaio 2020 sono scattate nuove rimodulazioni per una serie di clienti titolari di offerte di rete fissa, in particolare si tratta delle seguenti:

3 Internet, 3 ADSL, 3 FIBER, Absolute, Absolute ADSL 20 Mega, Absolute ADSL Affari, Absolute ADSL Affari 20 Mega, Absolute ADSL Mega, Absolute Affari, Absolute VoIP MB, Absolute+, All Inclusive, All Inclusive 120, All Inclusive 120 Affari, All Inclusive Affari, All Inclusive Unlimited, All Inclusive Unlimited Affari, INFOSTRADA TUTTO INCLUSO, TuttoIncluso, TuttoIncluso 20 MEGA, TuttoIncluso 20 Mega Affari, TuttoIncluso Affari, TuttoIncluso Gold Affari, TuttoIncluso Gold ISDN Affari, TuttoIncluso ISDN Affari, TuttoIncluso Mega e WIND Internet, in tutte le tecnologie (ADSL, FTTC, FTTH).

LEGGI ANCHE: La migliore offerta per te, con il nostro strumento Trova Fibra

L’aumento del costo delle offerte è pari a 2€ al mese, inoltre d’ora in poi la fatturazione sarà su base mensile, anziché bimestrale. Questo comporterà un raddoppio dei costi per i clienti che scelgono di farsi spedire a casa la fattura cartacea, visto che sarà spedita per 12 volte all’anno, anziché 6. La migliore soluzione rimane quella di passare alla fattura in formato elettronico, emessa gratuitamente e senza dubbio più ecologica.

Via: Mondomobileweb