In arrivo rincari per alcune offerte di telefonia fissa TIM

In arrivo rincari per alcune offerte di telefonia fissa TIM
Federica Papagni
Federica Papagni

TIM attraverso comunicazione in fattura (quella ricevuta a giugno 2022) e un post pubblicato sul suo sito ufficiale ha reso note ai suoi clienti le future modifiche delle condizioni contrattuali che verranno messe in atto a partire dal 1° agosto 2022.

TROVA OFFERTE FIBRA

Nel dettaglio a subire tali cambiamenti, e rincari, saranno:

  • Costo mensile del servizio di produzione e spedizione della fattura cartacea, che passerà da 3€ a 3,90€;
  • Costo mensile delle offerte Tutto Voce e Voce Senza Limiti che subirà un aumento di 2€.

Ricordiamo che è possibile eliminare la spesa del primo punto riportato qui sopra attivando il servizio gratuito di Conto online o chiamando il Servizio Clienti 187 oppure visitando l'area riservata MyTIM dal sito ufficiale o dall'app MyTIM.

Ai sensi dell'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, trattandosi di modifiche contrattuali, gli utenti hanno il diritto di esercitare il recesso del contratto, anche passando ad altro operatore, senza incorrere nel pagamento di qualche penale o di costi di disattivazione. 

Importante farne comunicazione tramite richiesta entro il 31 agosto 2022, attraverso i vari canali messi a disposizione da TIM, quali:

  • Area Clienti MyTIM
  • Casella Postale 111 - 00054 Fiumicino (Roma)
  • PEC all'indirizzo disattivazioni_clientiprivati@pec.telecomitalia.it
  • Servizio Clienti 187
  • Negozio TIM

Nel caso di invio tramite posta o PEC il cliente dovrà allegare una fotocopia del documento d'identità e inserire come oggetto della comunicazione "Modifica delle condizioni contrattuali". Stessa procedura, e stesso oggetto, sarà applicata nel caso di passaggio ad altro operatore.

Infine, se l'utente ha attiva sulla propria linea una rateizzazione, al momento del recesso potrà decidere se continuare a pagare le rate fino alla scadenza oppure se optare per il pagamento in una sola soluzione dell'importo ancora dovuto. 

Ai clienti con attiva un'offerta con vincolo temporale di permanenza, in caso di cessazione anticipata, non saranno addebitati gli importi contrattualmente previsti.

Mostra i commenti