Sequestrato RaidForums, l'eCommerce preferito dei cybercriminali

Sequestrato RaidForums, l'eCommerce preferito dei cybercriminali
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Nonostante gli utenti siano sempre più attenti alla sicurezza, utilizzando password più sicure e installando antivirus affidabili, il rischio che i propri dati personali diventino di dominio pubblico è sempre presente: in particolare, uno dei siti per la compravendita di informazioni personali più utilizzati dai cybercriminali, RaidForums, è stato recentemente sequestrato e chiuso.

Le indagini circa il sito web, che come detto permetteva di acquistare interi database pieni zeppi di informazioni personali trafugate tramite attacchi hacker, sono iniziate oltre un anno fa, con l'operazione TOURNIQUET coordinata dall'Europol. Sono stati sequestrati ben tre domini legati a RaidForums e il fondatore del sito, il 21enne portoghese Diogo Santos Coelho, è stato arrestato e contro di lui ci sono sei capi d'accusa e una richiesta d'estradizione negli USA.

RaidForums è stato fondato nel 2015 e subito è diventato un punto di riferimento per i cybercriminali: questo marketplace è stato utilizzato per vendere oltre 10 miliardi di record unici, contenenti informazioni private come dati delle carte di pagamento, dati d'accesso a siti web e conti bancari e tantissimi dati sensibili utilizzati per veri e propri furti d'identità.

Mostra i commenti