SPID da Poste Italiane diventa a pagamento: ecco i costi per chi si reca allo sportello

SPID da Poste Italiane diventa a pagamento: ecco i costi per chi si reca allo sportello
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è diventato ormai uno strumento quotidiano per accedere a vari servizi online, soprattutto quelli istituzionale e della pubblica amministrazione. Da poche ore sono state introdotte novità per i costi.

Acquisire la propria identità digitale implica lo svolgimento di una procedura di riconoscimento presso un ente accreditato, tra i quali troviamo Poste Italiane. A partire dal 4 novembre Poste ha introdotto un costo per l'acquisizione del proprio SPID corrispondente a 12 euro. Questo vale esclusivamente per coloro che si recheranno allo sportello per effettuare la procedura, che in precedenza era gratuita.

Diverse associazioni dei consumatori si sono dette contrarie alla novità introdotta da Poste Italiane. Sebbene la procedura di acquisizione SPID online rimane gratuita, le associazioni riferiscono che alcune categorie di cittadini possono incontrare non poche difficoltà nell'attivazione online, specialmente per chi non è cliente di un conto BancoPosta.

Commenta