SPID è un successone: oltre 30 milioni le identità digitali create

SPID è un successone: oltre 30 milioni le identità digitali create
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Buone notizie per SPID: il Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale ha dichiarato oggi che le identità digitali SPID attivate in Italia sono più di 30 milioni. Solo nell'ultimo anno, il servizio è cresciuto tantissimo, visto che in 12 mesi sono state ben 10 milioni le attivazioni effettuate.

SPID è sempre più utilizzato dai cittadini per usufruire dei servizi online della Pubblica Amministrazione: nel 2021, gli accessi effettuati tramite l'identità digitale sono stati oltre mezzo miliardo, e nel 2022 ci si aspetta un numero ancora maggiore, visto che in questo primo quadrimestre dell'anno sono stati già superati i 330 milioni di accessi.

"Abbiamo raggiunto in anticipo l'obiettivo annuale di diffusione dell'identità digitale previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (pari al 38% della popolazione), e ci avviciniamo sempre di più all'obiettivo del 2023 (il 46% della popolazione). È un tassello fondamentale per proseguire il percorso della digitalizzazione e grazie a questa capillare diffusione lo Stato potrà offrire servizi pubblici ancora più efficienti e semplici da utilizzare, migliorando così il rapporto dei cittadini e delle imprese con la Pubblica Amministrazione" ha commentato il Ministro per l'Innovazione tecnologica e la Transizione Digitale, Vittorio Colao.

Fonte: MITD
Mostra i commenti