Telegram Web è pronto a rinnovarsi: disponibili ben due nuove web app ufficiali (foto)

Telegram Web è pronto a rinnovarsi: disponibili ben due nuove web app ufficiali (foto)
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Telegram Web permette di utilizzare il popolare servizio di messaggistica attraverso il browser. Questo si rivela molto utile qualora l'app ufficiale non sia compatibile con il sistema operativo in uso (vedi ChromeOS). Purtroppo l'attuale pagina web non permette di utilizzare tutte le funzioni di Telegram e inoltre risulta molto indietro graficamente.

Sul sito ufficiale di Telegram, più precisamente nella pagina che raccoglie i vari client per tutte le piattaforme, sono apparsi due nuovi collegamenti alla versione web dell'app. Questi, chiamati WebZ e WebK, sono entrambi pienamente funzionanti e differiscono tra di loro per alcune funzioni e per l'aspetto grafico: mentre la grafica di WebZ risulta più "moderna" e minimale, WebK offre il supporto alle notifiche, non presente nell'altra versione. Entrambi sono inoltre installabili come PWA tramite Google Chrome e sono "responsive", per cui si adattano ad ogni dimensione di schermo.

Ovviamente siamo ancora lontani dall'esperienza che si ha con il client desktop: manca il supporto alle chiamate sia audio che video, così come alle scorciatoie da tastiera. Non è ancora chiaro per quale motivo Telegram abbia creato due differenti versioni della web app: potrebbe trattarsi di una "competizione interna", dato che le due pagine sono gestite da team di sviluppo differenti. Nel caso in cui vogliate dare uno sguardo a queste nuove web app, potete raggiungerle alle pagine webk.telegram.org oppure webz.telegram.org.

Commenta