Il tema scuro di Google Search in fase di test su desktop: l’avete ricevuto? (foto) (aggiornato: come verificare la disponibilità)

Vincenzo Ronca -

Il tema scuro è una personalizzazione che Google ha iniziato a distribuire per le sue app e servizi da almeno un anno a questa parte. Dopo aver quasi completato la distribuzione di tale funzionalità su Android, BigG sembra intenzionata a portarlo anche su piattaforma desktop.

Questo è quanto segnalato da alcuni utenti nelle ultime ore. Come vedete dagli esempi presenti nella galleria in basso, il tema scuro per Google Search è in fase di distribuzione per alcuni fortunati utenti in versione di test. L’interfaccia dei risultati di ricerca, così come quella relativa alla nuova scheda aperta, appare con uno sfondo totalmente nero e il font della parte testuale è adattato in bianco e blu scuro.

LEGGI ANCHE: Fresh ‘n Rebel Code ANC, la recensione

Google, rispondendo alla richiesta di The Verge, ha riferito che si tratta di un test riservato a un numero ristretto di utenti. Coloro che hanno abilitato il tema scuro anche a livello di sistema, al momento non è chiaro se ci si riferisca al tema del sistema operativo o a quello del browser, potrebbero vedere l’interfaccia di Google Search impostata sul tema scuro.

Trattandosi di un A/B test è difficile dire secondo quale criterio Google abbia distribuito la novità. Sul nostro Google Search non la vediamo, fateci sapere se da voi è arrivata. Torneremo ad aggiornarvi se Google dovesse optare per una distribuzione su più larga scala.

Aggiornamento12/02/2021 ore 16:15

Dopo averla descritta qualche ora fa, possiamo scoprire se la novità del tema scuro per Google Search è disponibile anche sui nostri PC. Per controllare sarà sufficiente aprire le impostazioni di ricerca di Google, recandosi nella homepage del motore di ricerca e accedendo all’opzione presente in basso a destra: se il tema scuro fosse disponibile, dovreste vedere la relativa opzione per attivarlo tra la lista di personalizzazioni della ricerca. Lo screenshot che trovate qui in basso vi darà un’idea.

Al momento non è chiaro secondo quale criterio Google stia rendendo disponibile il tema scuro sul suo motore di ricerca. Fateci sapere se per voi la verifica è già andata a buon fine.

Via: 9to5Google, The VergeFonte: Techdows