TIM predispone il cambio gratuito del contratto di rete fissa per passare alle offerte equivalenti senza modem

Giovanni Bortolan

L’operatore TIM ha iniziato a mettere in atto le disposizioni previste dalla delibera AGCOM 348/18/CONS relativa al modem libero, specialmente per quanto riguarda i già clienti dotati di modem incluso a pagamento per via del contratto. L’operatore darà quindi la possibilità di passare gratuitamente ad un offerta quanto più possibile equivalente, ma senza modem.

La comunicazione arriva dopo lo scorso 28 gennaio 2020, data di pubblicazione della sentenza del TAR del Lazio sul ricorso di TIM che ha di fatto confermato la validità della delibera AGCOM. Per attivare la parte di quest’ultima TIM ha previsto che tutti i clienti di rete fissa, con contratto sottoscritto prima del 1 dicembre 2018 per il quale pagano ancora le rate, abbiano la possibilità di passare gratuitamente ad un offerta che non vincola l’utilizzo del modem attraverso l’addebito delle rate residue in fattura.

LEGGI ANCHE: Da aprile l’offerta Very Mobile da 4,99€ al mese sarà disponibile anche per chi attiva un nuovo numero

I clienti interessati potranno manifestae la propria volontà di passare ad un’offerta modem libero facendo richiesta entro il 21 maggio 2020 tramite l’Area Clienti della piattaforma MyTIM, o chiamando il servizio clienti telefonico 187. La vicenda tuttavia sembra ancora lungi dall’essere conclusa, in quanto il contenzioso tra TIM e AGCOM è ancora in corso e potrebbero esserci delle variazioni future.

Fonte: MondoMobileWeb
  • Birrez

    Vale anche per chi sta pagando Tim Expert??

  • Roberta Rossi

    No