Twitch rivela importanti informazioni sull'attacco subito e su cosa fare adesso

I dati di login dovrebbero essere al sicuro, o almeno lo speriamo
Twitch rivela importanti informazioni sull'attacco subito e su cosa fare adesso
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Twitch ha diramato un comunicato, che vi invitiamo a leggere con calma, nel quale sono racchiuse importanti informazioni sull'attacco subito un paio di giorni fa e su cosa dovrebbero fare adesso gli streamer del servizio.

Apprendiamo così che la fuga di datiè avvenuta a causa di un errore in un cambiamento di configurazione del server di Twitch, che è stato successivamente accessibile da una terza parte malintenzionata. Sembra incredibile che attività di routine possano portare a conseguenze tanto disastrose, ma del resto è quello che è successo a Facebook appena pochi giorni fa.

Al momento non ci sono indicazioni che le credenziali di login siano state esposte, ma le indagini sono ancora in corso, pertanto le cose potrebbero sempre cambiare.

Per "abbondanza di cautela", tutte le chiavi di streaming sono state resettate. Per averne una nuova vi basterà visitare questo collegamento, e nella maggior parte dei casi sarà sufficiente questo.

  • Gli utenti Twitch Studio, Streamlabs, Xbox, PlayStation e l'app mobile di Twitch non dovranno fare nulla.
  • Gli utenti OBS che non hanno collegato il loro account Twitch ad OBS dovranno copiare manualmente la nuova stream key dalla Dashboard di Twitch in OBS. 
  • Per tutti gli altri servizi vale più o meno lo stesso ragionamento: se non fossero collegati direttamente con Twitch, dovrete aggiornare la chiave in qualche modo.

Ribadiamo che le indagini sono tutt'altro che concluse ma che usare il servizio al momento non dovrebbe costituire alcun rischio. Riguardo l'ammontare dei dati trafugati ed i loro possibili utilizzi, il discorso è invece tutt'altro che chiuso.

Commenta