Twitter conferma ufficialmente l'arrivo del pulsante modifica (ma non grazie a Musk)

Twitter conferma ufficialmente l'arrivo del pulsante modifica (ma non grazie a Musk)
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Si trattava di una delle funzionalità più attese dagli utenti ed ora potrebbe diventare realtà: Twitter ha annunciato che sta lavorando per consentire agli utenti di modificare i propri tweet dopo averli pubblicati. La società, inoltre, si è dichiarata già pronta a testare il "pulsante modifica" con gli abbonati a Twitter Blue nei "prossimi mesi". Ma se invece voleste al contrario lasciare il social network, ecco come fare.

Non tutti, però, sono favorevoli a questa novità. Ad esempio, nel 2018, l'ex CEO di Twitter, Jack Dorsey, affermò che il "pulsante modifica" avrebbe potuto consentire agli utenti di cambiare il significato di un tweet dopo che è stato ampiamente condiviso. Lo stesso concetto, inoltre, fu ribadito nel 2020.

Questa convinzione, però, sembra essere cambiata a seguito della nomina di Parag Agrawal come CEO. Un'altra spinta, in tal senso, sarà stata data anche da Elon Musk, il quale, dopo aver acquistato una quota del 9,2% della società, ha chiesto ai suoi follower se fossero stati in accordo con l'introduzione del "pulsante modifica" (con voti favorevoli pari al 73,4%).

Via: TheVerge
Mostra i commenti