Twitter testa i tweet con doppio autore

Twitter testa i tweet con doppio autore
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Twitter in questa settimana ha iniziato a testare una funzione piuttosto interessante: si tratta di "CoTweets", ovvero l'opzione che consente a due account di firmare lo stesso tweet, che apparirà sulla timeline di entrambi i profili e con entrambi i nomi. I responsabili di Twitter hanno confermato la notizia a "The Verge", aggiungendo che, per il momento, sarà disponibile soltanto per alcuni utenti e per un periodo di tempo limitato. Prima di entrare nel vivo dell'articolo, può risultare utile consultare la nostra guida su come vedere i tweet più recenti sulla timeline di Twitter.

Ritornando a "CoTweets", l'autore principale del tweet invita qualcun altro ad essere taggato nel post. Il secondo autore, una volta approvato il post, verrà mostrato come "co-autore". Occorre specificare, però, che le risposte al tweet sembrano essere dirette soltanto all'autore principale del tweet e che attualmente la funzione di incorporamento del social non è stata ancora aggiornata per supportare "CoTweets". Sulla nuova funzione si è espresso anche il portavoce di Twitter, Joseph J.Nunez, il quale dichiarato: "Stiamo continuando a esplorare nuovi modi in cui le persone possono collaborare su Twitter. In questo senso, stiamo testando CoTweet allo scopo di scoprire come le persone e i marchi possano utilizzare questa funzione per crescere e raggiungere un nuovo pubblico e rafforzare le loro collaborazioni con altri account".

Qualche mese fa, invece, sempre su Twitter, gli sviluppatori testarono un nuovo pulsante per attivare e disattivare i sottotitoli in un video, oltre alla possibilità di impostare uno stato sopra alla casella del tweet (ad esempio "sto guidando" oppure "sto studiando per un esame"). Infine, anche Instagram, quasi un anno fa, sperimentò una funzione simile. Si trattava di "Collabs", un'opzione che consentiva a due utenti di condividere la proprietà di un singolo post o Reel.

Mostra i commenti